Nel 1980, in Sud America, venne notato che le persone che lavoravano nell’elicicoltura, per il mercato francese, avevano delle mani molto morbide e le ferite presenti su di esse guarivano molto in fretta senza lasciare cicatrici. Da qui si cominciò a studiare la bava di lumaca per capire quale meccanismo permettesse la veloce rimarginazione delle ferite. Dopo ben 15 anni, la secrezione delle lumache venne utilizzata per la prima volta per creare una crema e ad oggi la bava di lumaca è utilizzatissima nel mondo della cosmesi.

Che cos'è la bava di lumaca?

Il mucopolisaccaride di lumaca, chiamato comunemente "bava" è una secrezione prodotta da particolari ghiandole localizzate a livello del piede della lumaca.
Questo consente all’animale di strisciare su qualsiasi tipo di superficie senza procurarsi danni.


Quali sono
gli attivi contenuti
nella bava
di lumaca?

ALLANTOINA: sostanza che stimola la rigenerazione dei tessuti, promuove il turnover epidermico e favorisce la proliferazione dei cheratinociti (sostituendo le cellule morte con nuove cellule).
ELASTINA: proteina che rende la pelle elastica.
COLLAGENE: costituente essenziale della pelle, che agisce come idratante e ammorbidente. Grazie alle sue proprietà elasticizzanti, rende la pelle tonica e morbida.
ACIDO GLICOLICO: permette di esfoliare gli strati superficiali della pelle e di stimolare la formazione di collagene.
VITAMINE - AMMINOACIDI ESSENZIALI E ALTRE PROTEINE: promuovono la vascolarizzazione periferica e "ossigenano la pelle", garantendo l’idratazione della cute. Le vitamine, inoltre, svolgono un'attività antiossidante e cicatrizzante.


Che proprietà
ha la bava
di lumaca?

Azione nutritiva: L'80% della pelle è costituita da elastina e fibre di collagene, sostanze che è bene integrare attraverso l'uso di prodotti cosmetici che le contengano. Per questo, il muco secreto dalla lumaca, utilizzato come attivo in una crema, permette di rendere i tessuti più elastici e tonici, con conseguente effetto benefico sulle rughe che diventano meno visibili.
Azione rigenerante: questa proprietà è dovuta agli effetti dell'allantoina, che va a stimolare la produzione di elastina e fibre di collagene. L'allantoina consente, infatti, di trattare con ottimi risultati i segni derivanti da cicatrici, macchie cutanee e bruciature, oltre a rallentare il processo d'invecchiamento cutaneo.
Azione esfoliante: grazie alla presenza di acido glicolico, una crema contenente bava di lumaca consente un peeling delicato dello strato superficiale della pelle, dimostrandosi utile per ridurre le macchie cutanee.
Azione purificante: aiuta a prevenire le impurità. Per questo motivo, un cosmetico a base del secreto di lumaca può essere utile per contrastare i segni dell'acne.
Azione idratante: grazie alle proteine presenti, la bava di lumaca aiuta l'ossigenazione dei tessuti e l'idratazione.

Azione antiossidante: consente di ridurre le infiammazioni e contrasta l'azione dei radicali liberi.

Clicca e scopri la nostra linea a base di bava di lumaca.